Concerti di Primavera in streaming

Michele D'Ascenzo

25 giugno 2020 ore 16:30 Galleria Nazionale di Palazzo Spinola

INTERPRETI

  • Michele D'Ascenzo pianoforte

PROGRAMMA

  • Ludwig van Beethoven
    Sonata per pianoforte in fa diesis maggiore op. 78 “Für Therese
    Sonata per pianoforte in sol maggiore op. 79
  • Franz Schubert
    Sonata per pianoforte in la minore D 845
  • Igor Stravinskij – Guido Agosti
    Tre danze dal balletto L’Uccello di Fuoco

Apprezzato per la "perfetta padronanza della tastiera e il preciso controllo del suono" (Paolo Viola, Arcipelago Milano) e per le sue "profonde intenzioni interpretative" (Anna Maria Bruno, Il Monferrato), Michele D'Ascenzo conduce un'intensa carriera con pù di cento concerti in Italia, Austria, Repubblica Ceca, Svizzera, Lituania, San Marino.
Dopo il diploma conseguito con il massimo dei voti, la lode e la menzione d'onore al Conservatorio "A. Casella" dell'Aquila con Elena Matteucci, ha proseguito i suoi studi con Vsevolod Dvorkin (già allievo di Lazar Berman) presso l'Accademia del Talento di Desio, dove ha frequentato anche le lezioni periodiche di Natalia Trull (Conservatorio Tchaikovsky di Mosca).
Le sue qualità tecniche e interpretative sono state apprezzate in numerosi concorsi pianistici internazionali in cui è risultato vincitore di diversi premi: primo premio al Concorso Pianistico Internazionale di Gallarate 2018, primo premio al Moncalieri European Music Competition di Torino, primo premio al Concorso Internazionale Cittàdi Filadelfia e numerosi altri a Viterbo, Roma, Monza, Barlassina, Ancona.
Michele D'Ascenzo viene invitato a tenere recital, ospite di storiche istituzioni e festival, quali l'Istituzione Sinfonica Abruzzese, la Società dei Concerti Barattelli dell'Aquila, il Festival Pianistico Liszt di Roma, il Prague Summer Music Festival, The Roads of Europe International Music Festival di Vilnius, il Vienna Young Pianists Festival, Monferrato Classic Festival, Settembre Musicale di S. Giulio sul Lago d'Orta, Festival Internazionale di Mezza Estate di Tagliacozzo, gli Amici della Musica di Oleggio-Novara, e numerosi altri a Genova, Milano, Lugano e sul Lago di Como. 
Le ultime stagioni lo hanno visto protagonista di concerti in importanti sedi istituzionali e diplomatiche, quali le Agenzie delle Nazioni Unite a Roma, l'Ambasciata Russa in Italia e il Senato della Repubblica Ceca (Palazzo Waldstein, Praga), ottenendo sempre entusiastici consensi di pubblico e richiamando l'attenzione della critica internazionale.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK