La stagione 2022/2023: scopri i 25 concerti al Teatro Carlo Felice e le modalità per abbonarti

La GOG per i più giovani

La GOG per le scuole

Crediamo sia nostro dovere trovare il maggior numero di formule che possano incoraggiare l’ascolto presso i bambini e i giovani, perché la diffusione della cultura musicale è tra i nostri obiettivi più importanti.

Microband | Teatro della TosseCultura musicale e nuove generazioni

In Italia nelle scuole non è offerta una adeguata educazione all’ascolto e i nostri giovani spesso non sanno riconoscere le note musicali né suonare uno strumento.
Manca in loro la consapevolezza storica e culturale delle origini, dell'evoluzione e della ricchezza del linguaggio musicale.
I ragazzi devono avere gli strumenti per essere liberi di scegliere consapevolmente e formarsi un gusto e una cultura musicale personali.
Infine, la presenza dei giovani in una sala di concerto è molto importante per la sopravvivenza della musica classica.

Capricciolò a Palazzo Ducale, GenovaLa Rassegna di Teatro Musicale

La GOG riserva alle scuole una vasta offerta didattico-formativa che comprende la Rassegna di Teatro Musicale per Ragazzi, concerti, lezioni concerto e incontri con importanti artisti come è successo in passato con Maurizio Pollini, Mario Brunello e Uto Ughi.

Da oltre due decenni la GOG organizza la Rassegna di Teatro Musicale per Ragazzi.
La Rassegna, che si svolge principalmente al Teatro della Tosse, compone il principale impegno della GOG a favore della Scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado e propone spettacoli teatrali-musicali con attori, musicisti, orchestre e cantanti professionisti. Gli spettacoli sono pensati in modo che la musica dal vivo sia l’elemento fondamentale, senza trascurare aspetti propri del teatro di prosa. Fra le principali produzioni occorre citare Pierino e il lupo di Sergej Prokof'ev con l'Orchestra Sinfonica di Savona diretta da Pietro Borgonovo e affiancata dall'attore Pietro Fabbri, L'Histoire de Babar di Francis Poulenc, Classica for Dummies e Doremifasollasizù del celebre duo Microband, Don Giovanni - Divertimento musicale sul Don Giovanni di W. A. Mozart, Il Flautino Incantato, Hamletscore e Capricciolò, allestito nel 2019 a Palazzo Ducale in concomitanza con la retrospettiva Paganini Rockstar, dedicata al più grande violinista di tutti i tempi.
A queste si aggiungono opere "nuove" o appositamente commissionate come Cronache animali e Alianti di Nicola Campogrande, Il sole di chi è? di Silvia Colasanti, Operina della luce e L’uomo che piantava gli alberi con musica di Andrea Basevi.

Il Re Danza | Teatro della Tosse

Dalla stagione 2016/2017 la GOG collabora con la Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani onlus per il progetto Favole in Forma Sonata che ha già rappresentato con successo a Genova gli spettacoli Mio Fratello Amadè, Va, va, va, Vaaan! Beethoven, Il Re Danza, Cenerentola. L’obiettivo di queste produzioni, e di tutta la Rassegna di Teatro Musicale, è introdurre ai più giovani i capolavori e i massimi esponenti della musica classica, della "musica colta" e anche dell'Opera (Mozart, Beethoven, Verdi, Rossini, Liszt...) in una veste spensierata, allegra e anche divertente ma che non rinuncia agli aspetti didattico-educativi legati alla diffusione della cultura musicale.

Mio fratello Amadè_GOG per le scuoleI cicli di educazione all'ascolto

Per gli alunni della scuola secondaria di primo e secondo grado svolgiamo dal 2009 una specifica attività di formazione ed educazione all'ascolto direttamente nelle classi di alcune scuole secondarie di primo e secondo grado genovesi, in orario scolastico. Gli incontri sono gestiti dal Direttore Artistico della GOG, Pietro Borgonovo, o da musicologi.
Durante gli incontri sono evidenziati l'origine e lo sviluppo del pensiero musicale e le relazioni tra ritmo, melodia e armonia. Dal 2016 gli incontri sono diventati vere lezioni-concerto, con la presenza di musicisti che eseguono brani dal vivo per i ragazzi.
Gli incontri rispettano un programma che prevede, nel corso dell'anno, l'ascolto e la conoscenza di importanti opere dei principali autori del XIX e XX secolo e incontri propedeutici ai concerti in programma nella Stagione al Carlo Felice, ai quali gli studenti possono assistere beneficiando di un biglietto a tariffa fortemente agevolata.

Nel corso degli anni sono stati presentati concerti per violino, viola, violoncello, contrabbasso, arpa, flauto, clarinetto, oboe, fagotto, marimba, trio d’archi.

Operina della luce | GOG

Agevolazioni per i giovani: GOG Card e Abbonamento Giovani

In aggiunta alle attività indicate, la GOG riserva tariffe agevolate per l'accesso ai singoli concerti delle stagioni a coloro che hanno meno di trenta e diciotto anni, proponendo l'acquisto dell'Abbonamento Giovani e della GOG Card.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK