La stagione GOG 2024/2025: 24 concerti al Teatro Carlo Felice, dal 14 ottobre
Concerti di Primavera

Giovanni Alvino

22 maggio 2024 ore 16:00 Galleria Nazionale di Palazzo Spinola

Associazione "Amici del Carlo Felice e del Conservatorio Niccolò Paganini"
in collaborazione con GOG Giovine Orchestra Genovese

INTERPRETI

  • Giovanni Alvino pianoforte

PROGRAMMA

  • Wolfgang Amadeus Mozart
    Sonata n. 13 in si bemolle maggiore per pianoforte "Parigina 5" K1 333 (K6 315c)
  • Fryderyk Chopin
    Ballata n. 1 in sol minore per pianoforte op. 23 BI 66, CI 2
  • Franz Liszt
    Rigoletto. Paraphrase de concert S 434
  • Aleksandr Skrjabin
    Sonata n. 3 in fa diesis minore op. 23

MODALITÀ DI INGRESSO

L'accesso al concerto sarà gratuito per i possessori della Card Musei Nazionali di Genova.
La Card, della durata annuale e disponibile a € 30,00, permette di accedere a tutti i concerti delle associazioni musicali e offre la possibilità di partecipare ad incontri e conferenze, presentazioni di volumi organizzati e visite guidate dedicate.
La Card è acquistabile direttamente nei Musei Nazionali di Genova

Coloro che non sono in possesso della Card possono accedere al concerto al costo di € 7,00, comprensivi di ingresso al Museo e allo spettacolo.

Terminato

Giovanni Alvino inizia a suonare il pianoforte come improvvisatore all'età di tre anni e debutta come enfant prodige al Maurizio Costanzo Show nel 1992.
Il suo pianismo è frutto del suo innato talento e della fondamentale guida del didatta napoletano Carlo Alessandro Lapegna, a sua volta allievo del celebre didatta Vincenzo Vitale, vanta una formazione di prim’ordine che gli ha permesso di diplomarsi col massimo dei voti al Conservatorio “G. Verdi” di Milano, ampliata ed arricchita dai preziosi insegnamenti del grande didatta Vincenzo Balzani, a sua volta allievo di Alberto Mozzati, e dalla superba guida di Piero Rattalino presso la prestigiosa Accademia “Incontri col Maestro” di Imola.
Vincitore di importanti concorsi pianistici internazionali, Giovanni Alvino ha suonato per importanti associazioni e festival in giro per il mondo (La Società dei Concerti di Milano, Fondazione Teatro Politeama di Catanzaro, Ravello Concert Society, Amici della Musica di Cagliari, Associazione Mozart Italia, Associazione "Arechi"), in molti Paesi, in Bulgaria, Asia, Olanda.
Viene invitato nelle giurie di Concorsi pianistici nazionali ed internazionali e per masterclass pianistiche presso importanti istituzioni.
Ha collaborato con importanti nomi del panorama concertistico internazionale e suonato con importanti orchestre, tra cui Pazardijk Symphony Orchestra, Filarmonica di Bacau, OFC Orchestra Filarmonica Campana.
Ha inciso per varie etichette discografiche, fra le gemme presenti sono da segnalare dei veri e propri punti di riferimento, come le meravigliose Sonate di Beethoven e di Mozart, i 12 Studi di Chopin, il Concerto n. 5 Op. 73 “Imperatore” di Beethoven, il Concerto K 467 di Mozart, musiche di Rachmaninoff, Debussy.
Le sue incisioni presenti su gran parte delle piattaforme musicali hanno raggiunto centinaia di migliaia di visualizzazioni in tutto il mondo, e l'album "Virtuoso Live Recordings" fino ad oggi su Spotify ha ottenuto più di un milione di stream.
All’attività concertistica affianca quella didattica, svolgendo regolarmente corsi annuali e masterclass ed è regolarmente invitato nelle giurie di importanti concorsi nazionali ed internazionali.
I suoi giovanissimi allievi sono risultati vincitori di concorsi pianistici nazionali ed internazionali.
Giovanni Alvino è stato Vicepresidente della sede nazionale AMI (Associazione Mozart Italia) di Rovereto, direttore artistico della sede AMI di Benevento, vicepresidente della sede AMI di Finale Ligure Marina, consigliere referente del settore musicale dell'associazione Napoli Culturale Classic.
Attualmente Giovanni Alvino è direttore artistico dell'Associazione CADMUS UniSannio di Benevento.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK