Da Bach a Berio: Sequenze musicali per Genova

Mercoledì 21 settembre 2022

La GOG inaugurerà luned& 26 settembre "Da Bach a Berio: Sequenze musicali per Genova", progetto che vuole favorire un pieno ed effettivo riconoscimento delle potenzialità inclusive della cultura.

La GOG proporrà sei incontri-concerto, a ingresso libero, con l'obiettivo di diffondere il concetto di virtuosismo e la bellezza dell'esecuzione musicale, in spazi e luoghi in grado di avvicinare ancora di più il pubblico di ascoltatori.

I programmi di "Da Bach a Berio" si terranno al Teatro Akropolis, alla Casa di Quartiere 13D di Certosa e al Centro Civico Buranello di Sampierdarena: tre sedi del Ponente genovese nelle quali gli artisti ospiti della rassegna interpreteranno un ampio repertorio di musiche antiche affiancate dalle Sequenze di Luciano Berio, diffondendo la conoscenza diretta degli strumenti e dando la possibilità di dialogare con l'esecutore e guidarlo all'ascolto.

A cinque momenti con due gruppi di strumenti, due ad arco (la viola e il violoncello) e tre a fiato (il flauto, l'oboe e il trombone), si aggiungerà la serata di debutto di lunedì 26 settembre, dedicata a uno dei massimi capolavori di Iannis Xenakis, "Persephassa", il concerto di strumenti a percussione affidato all'ensemble Zaum percussion.

Gli altri appuntamenti vedranno protagonisti l'ensemble di tromboni formato da Corrado Colliard e i Bocobones - Matteo Selvaggio, Edoardo Colombo, Alessio Novaria e Matteo Borghesio (venerdì 21 ottobre, Centro Civico Buranello), il flautista Roberto Fabbriciani (venerdì 28 ottobre, Centro Civico Buranello), il violista Giuseppe Francese (venerdì 4 novembre, Centro Civico Buranello), l'oboista Fabio Bagnoli (venerdì 11 novembre, Casa di Quartiere 13D di Certosa) e il violoncellista Riccardo Agosti (venerdì 18 novembre, Casa di Quartiere).

 

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK