La stagione 2020/2021, concerti autunnali: biglietti per i singoli concerti acquistabili dal 21 settembre
Stagione 2020/2021: Autunno

Nelson Goerner

16 novembre 2020 ore 20:30 Teatro Carlo Felice Acquista i biglietti

INTERPRETI

  • Nelson Goerner pianoforte

PROGRAMMA

  • Franz Schubert
    Sonata in re maggiore, op. 53, D. 850
  • Isaac Albéniz
    Iberia: dal IV libro Málaga, Jerez, Eritaña
  • Isaac Albéniz - Leopold Godowski
    Tango
  • Johann Strauss - Leopold Godowski
    Künstlerleben ("Vita d’artista")

IMPORTANTE: In ottemperanza alle attuali normative sanitarie, per accedere al Teatro Carlo Felice sarà obbligatorio scaricare il modulo di dichiarazione sul trattamento dei propri dati personali per la prevenzione dal contagio da COVID-19 da parte del titolare del trattamento dati della Giovine Orchestra Genovese.
Il modulo dovrà essere compilato per ogni concerto con nome, cognome, numero di telefono e firma e consegnato alle maschere prima dell'accesso in Teatro.

Foto
Video

Nato a San Pedro in Argentina nel 1969, Nelson Goerner è considerato uno dei maggiori pianisti della sua generazione, lodato per le esecuzioni di altissimo livello artistico e poetico. 
Nel 1986 ha conquistato il Primo Premio alla Franz Liszt Competition di Buenos Aires, traguardo che lo ha portato a ottenere una borsa di studio per proseguire la sua formazione con Maria Tipo al Conservatorio di Ginevra. Nel 1990 ha ottenuto il Primo Premio al Concours International d' Exècution Musicale de Genève. 
Nelson Goerner ha suonato con le più illustri orchestre internazionali assieme ad alcuni dei maggiori direttori quali Vladimir Ashkenazy, Philippe Herreweghe, Neeme Järvi, Sir Mark Elder, Paavo Järvi, Vassily Sinaisky, Jonathan Nott, Fabio Luisi and Esa-Pekka Salonen.
Appassionato camerista, Nelson Goerner ha collaborato con artisti come Martha Argerich (eseguendo repertori per due pianoforti), Janine Jansen, Steven Isserlis e Gary Hoffman. 
Nelson Goerner è particolarmente legato al Mozarteum Argentino di Buenos Aires e vanta una lunga collaborazione con lo Chopin Institute di Varsavia, istituzione presso la quale è attivo come membro della commissione artistica.
Nelson Goerner registra soprattutto per l'etichetta Alpha Classics e la sua discografia comprende opere di Chopin, Beethoven, Brahms, Debussy, Schumann, Fauré e Franck. Molti dei suoi lavori sono considerati delle pietre miliari. La sua registrazione delle Ballate e dei Notturni di Chopin è stata premiata con un Diapason d’Or.

Nel programma di Nelson Goerner spiccano due arrangiamenti di Leopold Godowski da altrettante pagine, rispettivamente, di Isaac Albéniz e Johann Strauss: il Tango, tratto dalla Suite España, op. 165, e Künstlerleben ("Vita d’artista"), valzer composto in occasione dei festeggiamenti per il Carnevale del 1867 al fine di ridare allegria e gioia di vivere dopo la pesante sconfitta austriaca subita ad opera dei prussiani nella Battaglia di Sadowa-Königgrätz del 3 luglio 1866.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK