Beethoven compie 250 anni: festeggialo alla GOG!

I Notturni en plein air a Palazzo Ducale

Cinque concerti per pianoforte in estate

A partire dal 2015 la GOG organizza ogni estate, nei mesi di luglio e agosto, nel Cortile Maggiore di Palazzo Ducale i Notturni en Plein Air, ciclo di recital per pianoforte solo.
Gli appuntamenti prendono il via in tarda serata, a partire dalle 22, e per il fascino della location, dell'atmosfera e delle musiche proposte sono fra le proposte musicali estive più apprezzate e frequentate a Genova.

I Notturni en plein air sono incentrati sulle suggestioni crepuscolari in musica che hanno trovano il loro massimo compimento nell'opera di Chopin ma che hanno avuto una straordinaria influenza su Beethoven, su pressoché tutti gli artisti del Romanticismo (Schumann, Schubert, Brahms, Liszt, Rossini) e anche del tardo Ottocento e del Novecento (Debussy, Poulenc, Skrjabin, Rachmaninov), senza ovviamente dimenticare John Field, l'"inventore" del Notturno pianistico.

Nel 2019, il ciclo dei Notturni en Plein Air, giunto alla sua quinta edizione, ha introdotto una novità: in ogni concerto è stata presentata una nuova composizione, ispirata al tema della notte e appositamente commissionata dalla GOG, con l’intento di ampliare l’orizzonte del repertorio pianistico con la sensibilità artistica del nostro tempo. Gli artisti che hanno composto le nuove opere sono stati Carlo Galante, Ruggero Laganà, Francesco Antonioni, Emanuele Delucchi e Orazio Sciortino.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK