La stagione 2022/2023: scopri i 25 concerti al Teatro Carlo Felice e le modalità per abbonarti
"Musica in fiore" a Rapallo

Oxana Shevchenko

18 giugno 2022 ore 18:30 Vivaio Il Geranio

GOG Giovine Orchestra Genovese
Con il patrocinio della Città di Rapallo

MUSICA IN FIORE

INTERPRETI

  • Oxana Shevchenko pianoforte

PROGRAMMA

  • François Couperin
    Les Pavots (I papaveri)
  • Robert Schumann
    Blumenstück op. 19
    Da Waldszenen op. 82: Einsame Blumen, Freundliche Landschaft
  • Johann Strauss
    Morgenblätter Walzer op. 279
    Frühlingsstimmen Walzer op. 410
  • Claude Debussy
    Da Estampes: Jardins sous la pluie
  • Jean Sibelius
    Five Piano Pieces op. 85: Bellis, Oeillet, Iris, Aquileja, Campanula
  • Sergej Rachmaninov
    Daisies da 6 Romances op. 38
  • Pëtr Il'ič Čajkovskij
    Valzer dei fiori da Schiaccianoci

Ingresso e parcheggio gratuiti.
Si consiglia la prenotazione al numero 380 313 9942 tramite messaggio.
Seguirà rinfresco.

DONA ORA

Sostieni con noi la musica che ami.
Fai ora la tua donazione.

Scegli la tua musica: destina il tuo 5x1000 alla GOG.
Codice fiscale 80007850102

Leggi l'Informativa art. 13 Reg. UE 2016/679, per il trattamento dei dati personali in ottemperanza alle normative anti COVID

Terminato

Oxana Shevchenko è riconosciuta a livello internazionale come una pianista di  eccezionale talento, richiesta tanto come solista quanto come musicista da camera.
Nel 2010, all'età di 23 anni, Oxana Shevchenko ha vinto il Primo Premio allo Scottish International Piano Competition.
Subito dopo il trionfo Oxana Shevchenko ha lavorato con la Delphian Records per il suo disco d'esordio, che è stato rilasciato nel 2011 e include lavori di Shostakovich, Mozart, Liszt e Ravel: "Questo è il disco d'esordio più emozionante che ho ascoltato da diverso tempo a questa parte. Non vedo l'ora di ascoltare i suoi dischi futuri" - Gramophone (scelta dell'editore).
Nei successivi concorsi Oxana Shevchenko ha vinto anche il Primo Premio al Concorso Pianistico "Premio Liszt" in Italia (2015), il Quarto Premio, il Premio Internazionale della Critica e il Premio Speciale per la migliore interpretazione dei lavori di Busoni al Ferruccio Busoni International Piano Competition in Italia (2009), il Terzo Premio al Sendai International Music Competition in Giappone (2007), con un premio speciale per la migliore interpretazione di un concerto del XX Secolo.
Oxana Shevchenko si è esibita per la prima volta come solista con l'Orchestra Nazioale Sinfonica Kazaka all'età di nove anni e ha fatto il suo debutto occidentale a Vilnius con l'Orchestra Sinfonica Nazionale Lituana diretta da Juozas Domarkas nel 2004.
Da quel momento in poi Oxana ha suonato con orchestre sinfoniche in tutto il mondo, comprese La Sydney Symphony, BBC Scotland Symphony Orchestra, l'Orchestra Sinfonica della Radio Ceca, l'Orchestre National de Lorraine, l'Orchestra Filarmonica di Sendai, Filarmonica de Stat  Transylvania, l'Orchestra Sinfonica della Norrlandsoperan, l'Orchestra Filarmonica di Wuhan, l'Orchestra Sinfonica dello Stato di Panama e l'Orchestre de Chambre de Lausanne.
Ha, inoltre, suonato con direttori del calibro di Vladimir Ashkenazy, Martyn Brabbins, Pascal Verrot, Koji Kawamoto e Rumon Gamba.
I momenti più salienti delle recenti stagioni includono performance presso la Royal Festival Hall, il Sydney Opera House, la Wigmore Hall, la Cadogan Hall, il Festival di Lucerna, il Festival di Sion, la Great Hall del Conservatorio di Mosca, la Hong Kong City Hall, il Teatro Colsubsidio di Bogota, il Teatro Nazonale di Panama e la Glasgow City Halls.
Brillante musicista da camera, Oxana Shevchenko ha collaborato con musicisti come il Kopelman Quartet, il Brodsky Quartet, Narek Hakhnazaryan, Ray Chen e Alena Baeva.
Nel 2011 Oxana Shevchenko ha vinto il Premio come Miglior Accompagnatrice al Tchaikovsky International Competition suonando col vincitore del concorso, il violoncellista armeno Narek Hakhnazaryan.
Oxana Shevchenko è nata ad Almaty, in Kazakistan, ha studiato presso il Liceo Musicale di Almaty. Si è diplomata presso il Conservatorio Tchaikovsky di Mosca, dove ha studiato con Elena Kuznetsova.
Nel 2013 Oxana Shevchenko ha completato i suoi studi in Master of Performance presso il Royal College of Music di Londra, dove ha studiato con Dmitri Alexeev.
Si è diplomata nel 2015 presso la Haute École de Musique a Losanna, sotto la guida di Jean-François Antonioli.
Nel dicembre 2015 ha iniziato il corso di perfezionamento all'Accademia Santa Cecilia a Roma con Benedetto Lupo. 

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK