Stagione 2022/2023

Emanuele Arciuli

14 novembre 2022 ore 20:30 Teatro Carlo Felice Acquista i biglietti

INTERPRETI

  • Emanuele Arciuli pianoforte

PROGRAMMA

  • Ludwig van Beethoven
    Sei Variazioni in sol maggiore WoO 70 su "Nel cor più non mi sento" da La Molinara di Giovanni Paisiello
    Sei Variazioni in fa maggiore op. 34
  • Frederic Rzewski
    Trentasei Variazioni pianistiche sul tema di "El pueblo unido jamás será vencido"

Leggi l'Informativa art. 13 Reg. UE 2016/679, per il trattamento dei dati personali in ottemperanza alle normative anti COVID

DONA ORA

Sostieni con noi la musica che ami.
Fai ora la tua donazione.

Scegli la tua musica: destina il tuo 5x1000 alla GOG.
Codice fiscale 80007850102

Emanuele Arciuli suona regolarmente per alcune fra le maggiori istituzioni musicali. In Italia collabora con orchestre come la OSN della Rai, il Maggio Musicale Fiorentino, La Fenice di Venezia, il Comunale di Bologna, il Teatro Petruzzelli di Bari e l'Orchestra Verdi di Milano.
Il suo impegno nella musica contemporanea lo porta ad esibirsi regolarmente nelle maggiori rassegne.
Accanto al repertorio più tradizionale, che continua a frequentare con assiduità, Emanuele Arciuli esegue moltissima musica del nostro tempo.
Ha suonato in prima assoluta oltre quindici nuovi concerti per pianoforte e orchestra, molti dei quali scritti per lui. Sono più di cinquanta le pagine pianistiche composte per Emanuele Arciuli da autori come George Crumb, Milton Babbitt, Frederic Rzewski, Michael Nyman, Michael Daugherty,William Bolcom, John Harbison, Aaron Jay Kernis.
Il progetto "‘round Midnight", eseguito fra l'altro al Miller Theater di New York e commissionato da CCM di Cincinnati, ha ottenuto una vasta attenzione a livello internazionale.
Il suo interesse per la musica americana si è concretizzato in un libro, "Musica per pianoforte negli Stati Uniti", e in numerose lezioni, anche radiofoniche.
Profondamente coinvolto nella cultura degli Indiani d'America, Emanuele Arciuli ha avviato da anni una serie di collaborazioni con tutti i maggiori compositori nativi che hanno scritto per lui pagine pianistiche e un concerto per pianoforte e orchestra.
Nel 2011 gli è stato conferito il premio della critica musicale italiana "Franco Abbiati" come miglior solista dell'anno.
Tra gli altri riconoscimenti, spicca una nomination per i Grammy Award per il CD dedicato a George Crumb.
Dal 2017-18 Emanuele Arciuli tiene il corso di pianoforte contemporaneo all'Accademia di Pinerolo.
Docente di pianoforte al Conservatorio "Piccinni" di Bari, Emanuele Arciuli propone workshop per numerose università degli Stati Uniti, dove si reca dal 1998, e ha realizzato oltre quaranta tournée.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK