Le Sinfonie di Beethoven: Palazzo Ducale, 6, 7 e 17 novembre 2021
Stagione Autunno 2021

Cuarteto Latinoamericano

29 novembre 2021 ore 20:30 Teatro Carlo Felice Acquista i biglietti

INTERPRETI

  • Cuarteto Latinoamericano
    Saúl e Arón Bitrán, violino
    Javier Montiel, viola
    Alvaro Bitrán, violoncello

PROGRAMMA

  • Henry Purcell
    Due Fantasie per 4 violini
    Arrangiamento per quartetto d'archi
  • Claude Debussy
    Quartetto in sol minore op. 10
  • Héitor Villa-Lobos
    Quartetto n. 7

Leggi l'Informativa art. 13 Reg. UE 2016/679, per il trattamento dei dati personali in ottemperanza alle normative anti COVID

ACCESSO AI CONCERTI: DISPOSIZIONI MINISTERIALI

Dal 6 agosto 2021, per disposizione ministeriale, l'accesso ai concerti è consentito a coloro in grado di presentare la certificazione verde COVID-19; tale documento accettato in forma digitale e cartacea, contiene un codice QR e un sigillo elettronico qualificato e attesta una delle seguenti condizioni:

  • aver fatto la vaccinazione anti COVID-19 (in Italia sia alla prima dose sia al completamento del ciclo vaccinale);
  • essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore;
  • essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi.

Il Cuarteto Latinoamericano festeggerà nel corso del 2022 il 40° anno di attività: formatosi in Messico nel 1982 dai tre fratelli Bitrán - i violinisti Saúl e Arón, il violoncellista Alvaro, con il violista Javier Montiel, l'ensemble è riconosciuto a livello internazionale come il più autorevole interprete della musica latino-americana contemporanea e non solo, vantando più di 200 composizioni per quartetto d'archi in repertorio. 
Il Cuarteto Latinoamericano è stato invitato a collaborare con la Los Angeles Philharmonic diretta da Esa-Pekka Salonen, la Seattle Symphony diretta da Gerard Schwarz, la National Arts Center Orchestra in Ottawa, l'Orquesta Filarmonica de la Ciudad de México, la Dallas Symphony, la Simon Bolivar Orquesta de Venezuela. 
Rilevanti sono, pure, le collaborazioni con artisti di fama internazionale: sono da citare almeno i pianisti Santiago Rodriguez, Cyprien Katsaris, Itamar Golan, Rudolph Buchbinder, il tenore Ramon Vargas, i chitarristi Narciso Yepes, Sharon Isbin, Manuel Barrueco, il violista Wolfram Christ.
Al Cuarteto Latinoamericano è stata attribuita per la terza volta per il periodo 2009-2011 la sovvenzione di "Mexico en Escena" dal Governo messicano tramite il Fondo Nazionale per le Arti e la Cultura. Il progetto ruota attorno alle celebrazioni del bicentenario dell'Indipendenza messicana e vuol mettere in luce la Musica messicana per quartetto d'archi del diciannovesimo, ventesimo e ventunesimo secolo.
Il Cuarteto Latinoamericano ha creato la Latin American Academy for String Quartets con sede a Caracas, sotto gli auspici del Sistema Nacional de Orquestas Juveniles de Venezuela, con l'obiettivo di  selezionare e formare giovani ensemble d'archi per il "Sistema", con lezioni periodiche trimestrali effettuate dai componenti del Cuarteto.

  • Vedi la bio del Cuarteto Latinoamericano
Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK