La stagione GOG 2024/2025: 24 concerti al Teatro Carlo Felice, dal 14 ottobre
"Musica in fiore" a Rapallo

Ring Around Quartet

15 giugno 2024 ore 18:30 Vivaio Il Geranio

"Musica in fiore"

INTERPRETI

  • Ring Around Quartet
    Vera Marenco soprano
    Manuela Litro alto
    Umberto Bartolini tenore
    Alberto Longhi baritono

PROGRAMMA

Una due tre…
… Quattro voci giocano in giardino

In epoca rinascimentale giardino era uno spazio ludico-ricreativo in cui venivano ambientate storie di amori cortesi e dove dame e signori si intrattenevano piacevolmente danzando, conversando, facendo musica e giocando. Luogo di piacere e dell'immaginario, archetipo artistico e letterario accuratamente descritto in affreschi, miniature, canzoni e componimenti poetici, era spesso abbellito con piante ornamentali, statue, panchine, pergolati, piccoli padiglioni e voliere.

  • Thoinot Arbeau
    Belle qui tiens ma vie
  • John Bennet
    The elves’ dance
  • Josquin Desprez
    El grillo è buon cantore
  • Jacques Arcadelt
    Margot labourez les vignes
  • Johannes Ockeghem
    S’elle m’amera je ne sçay (Petite camusette)
  • Sebastiano Festa
    L’ultimo dì di magio
  • Orlando di Lasso
    Tutto lo dì
  • Antonio Scandello
    Bonzorno Madonna
  • Thomas Ravenscroft
    A round of three country dances in one
  • Claudin de Sermisy
    Tant que vivrai
    Testo di Clément Marot (1497-1544)
  • Anonimo
    Tourdion
  • Anonimo
    La tricotea
  • Anonimo
    Mignonne, allons voir si la rose
    Testo di Pierre de Ronsard
  • Anonimo
    Pase el agua
  • Juan del Encina
    Fata la parte
  • Pierre Passereau
    Il est bel et bon
  • Pierre Certon
    La, la, la, je ne l’ose dire

INGRESSO

Posti limitati: ingresso € 5,00
Possibilità di posteggio gratuito

Terminato

Ensemble vocale genovese, il Ring Around Quartet ha contribuito alla diffusione del repertorio antico con istintiva musicalità, vero divertimento, grande cura, costanza e passione.
Fin dal suo esordio nel 1993 si è imposto per l’ottima fusione delle voci e la particolare capacità comunicativa nell’esibizione.
Perfezionatosi con Rachid Safir (Les Jeunes Solistes) e con The Hilliard Ensemble, propone di preferenza la polifonia antica profana di chanson, villanelle, frottole e madrigali.
Nel 2003 il Ring Around Quartet presenta a Spoleto lo spettacolo Gioco di voci (inciso poi in CD) e viene definito «la rivelazione del Festival dei due Mondi» per l’originale modo in cui presenta il repertorio antico.
Il primo lavoro discografico verte sul linguaggio musicale contemporaneo: Musiche per Van Dyck (edito nel 1997 da Rivoalto e ripubblicato da Newton Classics) è una raccolta di brani antichi accanto ad opere di autori viventi ispirate a criteri compositivi fiamminghi.
Da allora ha eseguito in prima assoluta lavori dedicati da autori tra cui Morricone, Ambrosini, Basevi, Cattaneo, Caraba, D’Amico, De Smet, Ermirio, Schroyens, Zuccante. Con questo repertorio il Ring Around Quartet ha ottenuto al 42° Concorso Internazionale Seghizzi il riconoscimento di miglior gruppo solistico e miglior complesso italiano.
Il Ring Around Quartet affronta anche la polifonia sacra tra medioevo e rinascimento: tra i diversi programmi spiccano la Messa di Notre Dame di G. de Machaut.
Nel 2004 partecipa all’esecuzione di laude inedite di autori liguri del XVI secolo, incise in prima assoluta nel CD Volgete gli occhi a tante meraviglie.
Negli ultimi decenni il quartetto si dedica principalmente al repertorio profano rinascimentale italiano e francese, a cappella o con strumenti: è in questa formazione che presenta ai Concerti del Quirinale il programma Tutte Frottole!, dalle composizioni dai libri del Petrucci - frutto del lavoro di ricerca dalle fonti, trascrizione e arrangiamento, uscito in CD per Naxos nel maggio 2015 - e A Janequin, monografia dedicata allo straordinario autore di chansons, di prossima uscita.
Il 4 aprile 2021 il Ring Around Quartet è stato ospite del ventennale dei Concerti del Quirinale.
Dopo oltre trent’anni l’attività concertistica prosegue con importanti progetti e collaborazioni, rendendo questo ensemble una presenza più unica che rara nel panorama italiano della musica vocale.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK