La stagione 2022/2023: scopri i 25 concerti al Teatro Carlo Felice e le modalità per abbonarti
Stagione Autunno 2021

Ėlisso Virsaladze

15 novembre 2021 ore 20:30 Teatro Carlo Felice Acquista i biglietti

INTERPRETI

  • Ėlisso Virsaladze pianoforte

PROGRAMMA

  • Wolfgang Amadeus Mozart
    Fantasia in do minore K 396
    9 Variazioni in do maggiore sul tema "Lison dormait" di Nicolas Dezède
    Rondo in la minore K 511
  • Fryderyk Chopin
    Valzer in la minore n. 19
    Ballata n. 2 in fa maggiore op. 38
  • Wolfgang Amadeus Mozart
    Fantasia in do minore K 475
    Sonata n. 14 in do minore K 457
  • Fryderyk Chopin
    Due notturni per pianoforte op. 27
    Notturno op. 27 n. 1 do diesis minore: Larghetto
    Notturno op. 27 n. 2 in re bemolle maggiore: Lento sostenuto
    Ballata n. 3 in la bemolle maggiore op. 47

Leggi l'Informativa art. 13 Reg. UE 2016/679, per il trattamento dei dati personali in ottemperanza alle normative anti COVID

ACCESSO AI CONCERTI: DISPOSIZIONI MINISTERIALI

Dal 6 agosto 2021, per disposizione ministeriale, l'accesso ai concerti è consentito a coloro in grado di presentare la certificazione verde COVID-19; tale documento accettato in forma digitale e cartacea, contiene un codice QR e un sigillo elettronico qualificato e attesta una delle seguenti condizioni:

  • aver fatto la vaccinazione anti COVID-19 (in Italia sia alla prima dose sia al completamento del ciclo vaccinale);
  • essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore;
  • essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi.
Terminato
Foto
Video

Ėlisso Virsaladze è cresciuta in una famiglia di Tblisi, Georgia, che per generazioni ha partecipato attivamente alla vita culturale e artistica del Paese.
A vent'anni ha conquistato il terzo premio al celebre Concorso Tchaikovsky. A Mosca Ėlisso Virsaladze ha proseguito quindi gli studi sotto la guida di Heinrich Neuhaus e Yakov Zak. Questi insegnanti di grandissimo talento, oltre ad influire profondamente sullo sviluppo artistico di Ėliso Virsaladze, l'hanno immersa nella rinomata tradizione pedagogica della scuola pianistica russa.
Non sorprende, pertanto, che Ėlisso Virsaladze sia oggi considerata un'insegnante straordinaria e che i suoi studenti abbiano ottenuto riconoscimenti tra i più importanti nei concorsi internazionali.
Sviatoslav Richter ha detto di lei: “…il suo Schumann non ha eguali”.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK