Beethoven compie 250 anni: festeggialo alla GOG!
Stagione 2019/2020

Kelemen Quartet, Corrado Orlando

28 ottobre 2019 ore 20:30 Teatro Carlo Felice Acquista i biglietti

INTERPRETI

  • Kelemen Quartet
    Barnabás Kelemen, Dmitry Smirnov violino
    Katalin Kokas viola
    Mon Puo violoncello
  • Corrado Orlando clarinetto

PROGRAMMA

  • Franz Schubert
    Quartetto in la minore D 804 Rosamunde
  • Johannes Brahms
    Quintetto in si minore per clarinetto e archi op. 115
Terminato
Foto
Video

Fondato a Budapest nel 2009, il Kelemen Quartet è celebrato come uno tra i più emozionanti gruppi di musica da camera.
Vincitore, nel 2014, del Premio "Borciani" di Reggio Emilia, il Quartetto è stato elogiato come "il più elettrizzante quartetto d’archi dell’ultimo periodo, incline ad un modo estremamente chiaro ed interattivo di fare musica" (Dallas News).
Il fondatore dell'ensemble, Barnabás Kelemen, suona uno violino "Guarnieri", di proprietà dello stato ungherese.
Il Kelemen Quartet ha recentemente debuttato alla GOG presentando, in una brillante serata, tutti i Quartetti di Béla Bartók.

Corrado Orlando è Primo clarinetto solista dell'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova. La sua intensa attività solistica e di musica da camera che lo vede impegnato in recital in Italia, Austria, Svizzera, Germania, Cina, Malesia, Thailandia e Giappone nonché ospite di importanti festival come il Festival di Salisburgo.
Corrado Orlando affianca all’attività concertistica quella didattica tenendo masterclass e corsi di perfezionamento ed è stato docente nella cattedra di clarinetto presso il Conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza. Suona clarinetti Buffet Crampon “Tosca”.

Il programma, dedicato a Schubert e Brahms, è certamente un omaggio alla dolcezza delle sonorità, ma forse ancor più, a due concezioni assai personali della dolcezza nella musica, cifra giunta alla composizione ottocentesca direttamente dal clima di “affetti” dell'epoca barocca e che viene trattata dai due geniali autori con garbo e rispetto sensibilissimi.
Il Kelement Quartet interpreta il Quartetto in la minore "Rosamunde" di Schubert, l’unico ad essere stato pubblicato durante la breve vita del suo autore, a cui si aggiunge Corrado Orlando per l'esecuzione del Quintetto di Brahms in si minore per clarinetto e archi di Brahms, frutto dell'incontro fra il Maestro di Amburgo con il clarinettista Richard von Mühlfeld, autentico virtuoso del suo strumento.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK