Marco Rapetti

Marco Rapetti

Marco Rapetti, genovese, ha studiato al Conservatorio Paganini e successivamente a Firenze, Siena e Cremona. Negli Stati Uniti ha conseguito Master e Dottorato alla Juilliard School di New York.
Vincitore di svariati premi in concorsi nazionali e internazionali, Marco Rapetti ha suonato in Europa, America, Asia e Australia e inciso per Fonit-Cetra, Dynamic, Stradivarius, Frame, Phoenix. Per Brilliant Classics ha pubblicato varie registrazioni integrali, tra cui l’opera pianistica di Dukas, Borodin, Ljadov, e quella per duo pianistico di Debussy (insieme a Massimiliano Damerini); per Naxos ha inciso l’opera completa per due pianoforti di Busoni (con Aldo Ciccolini e Aldo Orvieto).
Da sempre interessato a repertori desueti e a forme di concerto alternative, Marco Rapetti ha ideato “Clazz-Jassical”: incontri e (ri)scontri fra continente bianco e continente nero, eseguito insieme al pianista jazz Mauro Grossi; Da Mozart a Rzewki: due secoli di musiche per la Libertà, con Pamela Villoresi; “Kitsch-Klavier”: antologia del cattivo gusto da Badaržewska alla New Age, presentato insieme a Gillo Dorfles, e altri spettacoli tematici.
A 21 anni Marco Rapetti ha iniziato l’attività didattica presso la Scuola di Musica di Fiesole e al Conservatorio di Milano. Attualmente docente al Conservatorio di Firenze, ha tenuto masterclass in Europa, Australia e America, le più recenti delle quali presso le Università di Rio de Janeiro e São Paulo.
Nel 2021 è stato relatore alla Conferenza Europea di Analisi Musicale tenutasi al Conservatorio Čajkovskij di Mosca e alla Conferenza Accademica Internazionale sulla sinestesia e la sintesi delle arti organizzata dal Conservatorio Rimskij-Korsakov di San Pietroburgo.
Con Luisa Curinga Marco Rapetti ha pubblicato il volume Skrjabin e il Suono-Luce (Firenze University Press, 2018).

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK