Concerti con il Teatro Akropolis

Irradiazioni: Mademi Quartet

6 novembre 2022 ore 17:00 Acquista i biglietti

Teatro Akropolis
in collaborazione con GOG Giovine Orchestra Genovese

XIII Festival "Testimonianze ricerca azioni"

Villa Durazzo Bombrini
Sala Solimena

INTERPRETI

  • Mademi Quartet
    Silvia Manfredi, Eleonora De Lapi, Giulia Magnanego, Giorgia Mammi clarinetti

PROGRAMMA

Irradiazioni

  • Clare Grundman
    Caprice
  • Claude T. Smith
    Suite for Four Clarinets
  • Simone Molinaro/Ottorino Respighi
    Balletto detto Conte Orlando
    Adattamento del Mademi Quartet
  • Filippo Gambetta
    Agata
  • Astor Piazzolla/Anibal Troilo
    Contrabajeando e Adios Nonino
    Adattamento di Florent Héau
  • Kenneth A. Wilson
    Variations on a Theme of Paganini
  • Gordon Jacob
    Scherzetto, Pavane and Gopak
  • Scott Joplin arr. Antonio Fraioli
    The Ragtime Dance

DONA ORA

Sostieni con noi l’iniziativa Musica per il futuro, per diffondere la cultura musicale tra i bambini e i ragazzi
Fai ora la tua donazione.

Scegli la tua musica: destina il tuo 5x1000 alla GOG.
Codice fiscale 80007850102

Terminato

Un insieme di quattro clarinetti offre una rara occasione di immaginare la ricchezza ritmica di tante composizioni moderne, capaci di irradiarsi se confrontate con una musica che prescinde in modo assoluto dalla coscienza del tempo. L'irradiazione pone il suo accento sul grande dramma della relazione tra il tempo e lo spazio.

Il Mademi Quartet è composto da Eleonora De Lapi, Giulia Magnanego, Silvia Manfredi e Giorgia Mammi, clarinettiste diplomate in Italia e negli Stati Uniti d'America, e si è formato allo scopo di proporre brani musicali scritti od arrangiati per quartetto di clarinetti.
Dopo un periodo di studio, prove e ricerche, il quartetto ha iniziato la sua attività concertistica in ambito nazionale ed internazionale.
Eclettismo e varietà negli stili sono le parole per rappresentare l'ensemble che, insieme ai brani scritti per quartetto di clarinetti, si dedica all’esecuzione di musica di differenti periodi, dai madrigali rinascimentali alla musica contemporanea e cantautorale.
Compositori di fama internazionale hanno scritto brani dedicati al Quartetto Mademi. Tra questi: Norman J. Nelson e Filippo Gambetta.
Questo un elenco di alcune delle esibizioni del quartetto: Concerto per i Friends of the National Galleries of Scotland, la rassegna concertistica Onde Musicali Sul Lago d'Iseo, concerto per la Serata dei borghi  romantici organizzata dall'Associazione Felice Romani, partecipazione allo spettacolo “Si chiamava Faber" con Federico Sirianni e Max Manfredi e “Un campanile che non sembra vero”, concerti per la rassegna Santa Festival di Santa Margherita Ligure, concerto nell'ambito della rassegna Appunti Sonori, la partecipazione al Festival Musica e Suoni, concerto a Palazzo Bianco organizzato dal Consolato USA di Genova in occasione della festa nazionale americana, “Le donne e il clarinetto” concerto nell’ambito de I Lunedì Musicali organizzati dal Comune dì Savignone, “C for Clarinet”, Concerto per i Friends of the Anglican Church in Genoa, “Impressionismo e Impressionismi”: conferenza sull'Impressionismo in musica e arte a cura di Arte in Campo, concerto per Classici di Margherita, rassegna concertistica al Museo di S. Agostino a Genova, I Concerti del Cerchio tenuti a Palazzo Bombrini, collaborazione con l'artista Elisa Strinna nella realizzazione dell'opera Le Quattro Stagioni presentata a Novi Ligure all'interno della mostra Materia curata da Massimo Palazzi e la partecipazione alla registrazione del disco di Filippo Gambetta: “Otto Baffi”.
Recentemente il Quartetto ha collaborato e continua a collaborare con importanti cantautori genovesi: Max Manfredi, Federico Sirianni e Roberta Barabino.
Il Quartetto si è esibito ad Edimburgo nell'ambito del Festival Internazionale di Edimburgo con una serie di concerti nell'edizione del Festival del 2013 e nell'edizione del Festival del 2015.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK