La stagione 2022/2023: scopri i 25 concerti al Teatro Carlo Felice e le modalità per abbonarti
I Notturni en plein air a Palazzo Ducale

Sergey Tanin

28 luglio 2022 ore 22:00 Palazzo Ducale Acquista i biglietti

INTERPRETI

  • Sergey Tanin pianoforte

PROGRAMMA

  • Ludwig van Beethoven
    15 Variazioni e fuga per pianoforte in mi bemolle maggiore op. 35
  • Fryderyk Chopin
    3 Mazurkas op. 59:
    n. 1 in la minore
    n. 2 in la bemolle maggiore
    n. 3 in fa diesis minore
  • Aleksandr Skrjabin
    Poems op. 32
    n. 1 in fa diesis maggiore Andante cantabile
    n. 2 in re maggiore Allegro, con eleganza, con fiducia
  • Claude Debussy
    Suite Bergamasque L. 75
    L'Isle Joyeuse L. 106

Leggi l'Informativa art. 13 Reg. UE 2016/679, per il trattamento dei dati personali in ottemperanza alle normative anti COVID

Sergey Tanin sarà, inoltre, in concerto venerdì 19 agosto a Cervo in occasione del 59° Festival di Musica da Camera di Cervo. La serata sarà in collaborazione con la GOG.

Terminato

    Sergey Tanin ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 5 anni. Undicenne, si è esibito come solista con la Moscow Symphony Orchestra presso la sala del Conservatorio di Mosca. Dal 2014 è stato studente di Irina Plotnikova al Conservatorio di Mosca. Dal 2019 continua il suo percorso accademico con Claudio Martinez-Mehner presso il Conservatorio di Basilea.
    Sergey Tanin è vincitore di diversi concorsi in Russia (San Pietroburgo), Finlandia e Germania (Concorso pianistico di Brema) e si è esibito in alcune delle più rinomate sale da concerto russe, come il Conservatorio Tchaikowsky, la Casa Internazionale della Musica di Mosca, la Filarmonica di San Pietroburgo.
    Sergey Tanin ha suonato in Germania, Spagna, Kazakistan, Finlandia, Francia e Svizzera. Come solista, ha calcato il palco con la Zurich Tonhalle Orchestra, il Musikkollegium Winterthur, la Bremen Philharmonic, la National Symphony Orchestra of Ukraine, Russian National Young Orchestra, Prague Royal Philharmonic.
    In seguito al suo premio al Concorso "Géza Anda" 2018 a Zurigo, Sergey Tanin ha un’agenda molto fitta di impegni in Svizzera, Grecia, Russia, Germania, Italia e Francia.
    I suoi highlights presenti e futuri sono le esecuzioni del Concerto per pianoforte K 466 di Mozart accompagnato dalla European Philharmonic of Switzerland sotto la direzione di Charles Dutoit a Basilea, come pure il Concerto per pianoforte n. 4 di Beethoven che ha suonato nella da concerto del Teatro Mariinsky a San Pietroburgo.
    Nel 2020 Sergey Tanin è risultato vincitore del premio del pubblico al KlavierOlymp all'interno della Bad Kissinger Sommer 2020.
    Per l'etichetta Prospero Classical Sergey Tanin ha registrato il suo primo album con musiche di Brahms, Schubert-Liszt e Prokof'ev in collaborazione con l'emittente radiofonica SRF.
    Nel 2020 l'emittente televisiva svizzera SRF ha prodotto e trasmesso il film documentario "Sergey Tanin - The Pianist who came from the Cold".

    Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
    Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
    OK