Liguria delle Arti

Liguria delle Arti: Riccardo Guella

9 luglio 2021 ore 21:00 Chiesa di San Michele Arcangelo

Liguria delle Arti - Lo spettacolo della bellezza
4° edizione
, dal 19 giugno all'8 settembre 2021

Venerdì 9 luglio
ore 21,00
Ingresso gratuito

Rapallo, fraz. San Michele di Pagana, Chiesa di San Michele Arcangelo
Frazione San Michele di Pagana, Rapallo

PROGRAMMA

  • Giacomo Montanari storico dell'arte
    racconta la pala d’altare "Crocifissione di Gesù" di Antoon Van Dyck
  • Riccardo Guella chitarra
    esegue Federico Orsolino, Niccolò Paganini, Luys De Narvaez, Simone Molinaro, Pier Costantino Remondini
  • Mauro Pirovano
    legge Eugenio Montale, Ezra Pound, Camillo Sbarbaro, Giorgio Ficara

ORARI E PRENOTAZIONI

Inizio evento alle ore 21.
Ingresso gratuito con prenotazione al numero 377 087 3980 dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00 oppure via mail a eventi@parrocchiasanmicheledipagana.it
L’evento si svolgerà in ottemperanza alle disposizioni di legge.

Terminato

Liguria delle Arti - Lo Spettacolo della Bellezza è un viaggio alla scoperta della nostra regione attraverso dipinti, sculture, poesie e musiche.
Un affascinante circuito che collega le arti agli splendidi borghi di Liguria tra ulivi, mare, viti e muretti a secco.

È sempre una grande gioia partecipare al progetto Liguria delle Arti - sottolinea il Direttore Artistico della GOG Pietro Borgonovo - sintesi sensibile e profonda del legame tra architettura, testo letterario e suono. In bellissimi ambienti carichi di espressione pittorica, scultorea e architettonica si realizzano momenti ricchi di emozione attraverso l’ascolto di recitazioni e di musica. La Giovine Orchestra Genovese condivide con Pino Petruzzelli l'entusiasmo che anima serate intense nelle quali è possibile apprezzare la ricchezza e l’insieme delle Arti. Il progetto musicale è rivolto alla chitarra e alle tastiere con uno sguardo speciale all’organo.

A te, gentile spettatore che hai deciso di seguirci anche a Rapallo, chiediamo di camminare questo paesaggio che ha ispirato Nietzsche.
Guardati intorno: mare e monti ti ricordano cos'è la Bellezza. Rapallo va camminata per goderne. Camminare aiuta a riflettere e a concepire grandi pensieri, ricordava Nietzsche. Percorri la passeggiata a mare che tanto colpì uno dei maggiori pittori del '900 Vasilij Kandinskij. Un insieme di forme e colori ti accompagnano.
Una coppia che incroci sta parlando con occhi incantati della spiaggia di Prelo. Ne resti incuriosito e chiedi come raggiungerla. "Cento metri più avanti, abbandoni la strada e scenda verso il mare. Non può sbagliare. Al ritorno però non si lasci sfuggire la Chiesa di San Michele Arcangelo. È a pochi metri dalla spiaggia. Non le dico nulla, ma vedrà che sorpresa".
Segui il consiglio e dopo un bagno raggiungi la Chiesa. Navata unica che lascia spazio a due dipinti attribuiti a Guido Reni e al Guercino. Sull'altare un crocifisso ligneo della scuola del Maragliano. Ma un altro Cristo in croce ti attende: è un dipinto realizzato nella prima metà del 1600 da un artista fiammingo durante il suo soggiorno a Rapallo.
L'uso del colore e l’armonia delle forme, l’intensità degli sguardi dei personaggi non lasciano dubbi: Van Dyck. E questa non è una attribuzione.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK