La stagione 2020/2021, concerti autunnali: biglietti per i singoli concerti acquistabili dal 21 settembre
Antico e Moderno a Palazzo Spinola

Nicolò Scudieri

9 settembre 2020 ore 17:30 Galleria Nazionale di Palazzo Spinola

INTERPRETI

  • Nicolò Scudieri pianoforte

PROGRAMMA

  • Domenico Scarlatti
    Sonata in sol maggiore K. 427
  • Ludwig van Beethoven
    Sonata in do minore op. 10 n. 1
  • Franz Schubert / Franz Liszt
    Aufenthalt S. 560/3 (da Schwanengesang D. 957)
  • Franz Schubert
    Sonata in la minore D. 784
  • Aleksandr Skrjabin
    Studio in do diesis minore op. 42 n. 5
  • Arvo Pärt
    Fur Alina

Ingresso a € 3,00 (compreso il biglietto del museo).
La prenotazione è obbligatoria, effettuabile inviando una e-mail a info@gog.it dal lunedì precedente e fino alle ore 12 del giorno del concerto.
Sarà possibile prenotare un solo concerto per volta.
I posti disponibili saranno 20 e oltre la 17° prenotazione i tre posti rimanenti verranno accomodati presso l'attigua Sala Franceschini: sarà comunque possibile seguire il concerto in diretta sulla pagina Facebook della GOG Giovine Orchestra Genovese.

Terminato

"Antico e Moderno" è un ciclo di tre concerti cameristici, proposti presso la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola.
La rassegna presenta un confronto tra le opere antiche e barocche, in primis i repertori di Johann Sebastian Bach, con i grandi capolavori dell'età classica, moderna e contemporanea, precedute da una breve presentazione delle caratteristiche tecniche e di repertorio degli strumenti coinvolti nei singoli programmi.
I programmi propongono composizioni dal Barocco fino a opere di autori del Novecento e contemporanei. Attenzione particolare è rivolta a Beethoven nel 250° anniversario della sua nascita.
Il ciclo "Antico e Moderno" conclude, inoltre, i progetti didattici e formativi che ogni anno la GOG mette a disposizione degli studenti degli istituti scolastici di Genova, come i licei classici D'Oria e Colombo e l'Istituto Serale Vittorio Emanuele.

Nicolò Scudieri (Genova, 1997) ha intrapreso gli studi musicali all’età di sei anni, diplomandosi con il massimo dei voti presso il Conservatorio Paganini di Genova.
Ha studiato con i Maestri Massimo Paderni e Cesare Castagnoli e con il Prof. Bogdan Czapiewski all’Akademia Muzyczna im. Stanislawa Moniuszki di Danzica. Attualmente frequenta i corsi Biennali di II livello presso il Conservatorio Vivaldi di Alessandria con il Maestro Giacomo Battarino.
Ha partecipato a diversi concorsi pianistici, vincendo il Primo Premio all’International Music Competition Cortemilia e al Concorso Pianistico "Citta di Albenga".
Si è esibito in numerose occasioni, come solista e in formazioni da camera a Genova, in occasione dei Rolly Days, al Teatro Sociale di Camogli, a Milano, nelle edizioni di Piano City a partire dal 2015, all’Akademia Muzyczna di Danzica. Dal 2017 collabora con il Liceo Classico e Linguistico "C. Colombo" come docente di teoria e cultura musicale.

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK