Notturni en plein air a Palazzo Ducale: prenota qui il tuo posto
Liguria delle Arti

Liguria delle Arti: Elisa Parodi

5 settembre 2020 ore 18:00 Scuola dei Muretti a Secco

Liguria delle Arti
Lo spettacolo della bellezza

Sabato 18 luglio
ore 18,00
Ingresso libero

Arnasco, Scuola dei Muretti a Secco, Frazione Bezzo

PROGRAMMA

  • Donatella Murtas, architetto del paesaggio, racconta l'Arte dei Muretti a Secco
    Dimostrazione lavorazione muretti a secco a cura di Samuele Cama
  • Pino Petruzzelli legge Francesco Biamonti, Pierluigi Bogliorio, Giovanni Boine, Renzo Piano
  • Elisa Parodi, flauto
    esegue Johann Sebastian Bach e Claude Debussy

Liguria delle Arti - Lo Spettacolo della Bellezza è un viaggio alla scoperta della nostra regione attraverso dipinti, sculture, poesie e musiche.
Un affascinante circuito che collega le arti agli splendidi borghi di Liguria tra ulivi, mare, viti e muretti a secco.
Ideata da Pino PetruzzelliLiguria delle Arti propone undici appuntamenti dal 18 luglio al 12 settembre alla ricerca dello Spettacolo della bellezza: letteratura e musica per scoprire i capolavori del territorio, il carattere della Liguria nell’arte che ha saputo ispirare lungo i secoli. 
Liguria delle Arti 2020 è organizzata da Teatro Ipotesi, in collaborazione con Regione Liguria, Fondazione Teatro Carlo Felice, Giovine Orchestra Genovese, Conservatorio Niccolò Paganini, Polo Museale della Liguria e con il sostegno di Coop Liguria.
Una rete fitta di relazioni istituzionali che dà origine a un vero e proprio percorso lungo la Liguria, composto da undici prime rappresentazioni durante le quali un luogo sempre diverso svela al pubblico un capolavoro d’arte, accompagnato dall’introduzione di uno storico dell’arte, dalle parole scelte da Pino Petruzzelli nella grande letteratura e dalla musica eseguita dal vivo.

La Giovine Orchestra Genovese partecipa anche nel 2020 con viva gioia al bellissimo progetto
Liguria delle Arti ideato da Pino Petruzzelli. La connessione tra musica, letteratura e architettura trova attraverso la corrispondente intesa tra esecuzione musicale e recitazione teatrale una ideale diffusione di emozioni che solo nell’Arte possono esprimersi. Gli strumenti scelti, flauto, viola, violoncello e organo sono in grado di offrire una rara e luminosa proposta sonora, identificabile e riconoscibile attraverso l’altrettanto significativa interpretazione vocale del testo letterario. Il tutto impreziosito dall’ambiente architettonico in cui l’incontro artistico si realizza.

Ci sono percorsi che aiutano a capire che la nostra realizzazione passa sempre attraverso il desiderio di portare a termine il lavoro ben fatto per il piacere di farlo bene. Solitamente è questo il motto degli artigiani.
Quindi, caro lettore, porta i tuoi passi nella strada dell’olio e del vino. Camminerai la vera Liguria che ancora resiste.
Da Albenga, in pochi minuti e tra colline argentate di ulivi, arrivi ad Arnasco. Qui è coltivata l’Arnasca: una locale oliva dal particolare gusto di pinolo e la gente del posto cerca di creare eccellenze attingendo alla propria storia. Oraguardati intorno. Niente pianura, solo colline terrazzate. Muretti a secco a tenere in piedi un terreno che altrimenti frenerebbe a valle. Muretti a secco a dar vita agli ulivi. L’Arte dei Muretti a secco: Patrimonio Immateriale dell’Unesco. Arte e maestria artigiana. Arte per la bellezza e la linearità delle forme, maestria artigiana per l’abilità tecnica. Mano e testa insieme. Qui ogni pietra ti racconta la propria storia e ben lo sanno i maestri della pietra di Arnasco che tra queste fasce hanno dato vita a una vera “Scuola per muretti a secco.” Ogni anno partono i corsi di tecniche per la costruzione dei Muretti.
Ora siedi tra questi terrazzamenti. Maestri artigiani lavoreranno per spiegarti quest’arte che rappresenta un segno fondamentale della nostra civiltà. 

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK