Concerti sospesi dal 26 ottobre al 3 dicembre come da ultimo DPCM

Modalità rimborso abbonamenti e biglietti stagione autunnale 2020-2021

Mercoledì 18 novembre 2020

Carissimi amici,

l'emergenza legata al COVID-19 continua e in questo momento è davvero difficile prevedere se almeno il concerto di Uto Ughi e Michail Lifits in programma per il 14 dicembre si salverà da questa sospensione.
Noi, intanto, stiamo lavorando per rimanere in contatto con voi proponendo concerti ed interventi online e tenendovi sempre informati sulle attività attraverso la newsletter a cui vi invitiamo ad iscrivervi, se già non lo siete, e naturalmente visitando il sito.
Per il momento vi aggiorniamo sulle modalità di rimborso dei biglietti e del rateo di abbonamento per i concerti fino a questo momento annullati.

Biglietti

Se l'acquisto è avvenuto presso i nostri uffici o attraverso la biglietteria telefonica GOG è necessario inviare una mail ad info@gog.it con il dettaglio dei biglietti (data, fila, posto ed importo) e la richiesta di voucher o rimborso.
In quest'ultimo caso è indispensabile comunicare un IBAN per l'accreditamento entro l'8 dicembre 2020. Conservate i biglietti che dovranno poi essere consegnati.
Per coloro che hanno acquistato i biglietti online è possibile richiedere il rimborso compilando il modulo online https://shop.vivaticket.com/ita/rimborso entro e non oltre l'8 Dicembre 2020.
Per coloro che hanno acquistato il biglietto presso le prevendite autorizzate Vivaticket, è necessario recarsi direttamente presso lo stesso punto vendita dove è stato effettuato l'acquisto e richiedere il rimborso, entro e non oltre l'8 Dicembre 2020.

Abbonamenti

Per chi si è abbonato è possibile richiedere il rimborso del rateo per i concerti cui non è stato possibile assistere.
Il calcolo di questa parte di rateo (sia che si sia utilizzato un voucher o meno) si ottiene in questo modo:

  • I settore € 135/9*5 = € 75,00
  • II settore € 100/9*5 = € 55,60
  • Galleria € 75/9*5 = € 41,70
  • Abbonamento Giovani € 54/9*5 = € 30,00
  • GOG Card € 18/9*5 = € 10

(Nel caso dovesse essere annullato anche il concerto del 14 dicembre di Uto Ughi la moltiplicazione va effettuata per 6)
In questo caso il rimborso sarà un voucher spendibile, entro 18 mesi dalla data di emissione, o per l'acquisto di un abbonamento o di singoli biglietti.

#iorinuncioalrimborso

Anche in questa occasione è possibile rinunciare al rimborso, trasformandolo in una donazione a sostegno della GOG e della musica classica dal vivo, che tutti ci auguriamo tornerà presto ad allietare anche le nostre giornate e le nostre serate.
Se desiderate aderire alla campagna #iorinuncioalrimborso potete scrivere a info@gog.it entro il 15 dicembre 2020, ricordandoci il vostro codice fiscale e la volontà, o meno, di apparire come donatore.
La vostra donazione potrà godere del beneficio fiscale dell’Art bonus, pari ad un credito d'imposta del 65% della cifra donata.

Grazie a tutti voi perchè continuate a stare vicini alla GOG e credere nelle emozioni e nella condivisione della musica dal vivo.

Speriamo di rivederci presto in teatro.

Nicola Costa

 

Per offrire un servizio migliore, questo sito utilizza cookies tecnici e cookie di terze parti
Continuando la navigazione nel sito web, voi acconsentite al loro utilizzo in conformità con la nostra Cookie Policy.
OK