News

La GOG per il Bonus Cultura

La GOG è stata accreditata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo come esercente presso cui è possibile utilizzare i 500 € previsti dal Bonus Cultura.

Il Bonus Cultura è un'iniziativa promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Il programma, destinato a chi ha compiuto 18 anni nel 2017, permette di ottenere 500 € da spendere in cinema, concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti e parchi, teatro e danza, corsi di musica, di teatro o di lingua straniera.

I ragazzi hanno tempo fino al 30 giugno 2018 per registrarsi al Bonus Cultura.

I giovani neo diciottenni possono convertire il loro Bonus Cultura in buoni concerto alla GOG.

Per ottenere i buoni fino a 500 € e iniziare a utilizzarli, occorre accedere al sito www.18app.italia.it e creare la propria identità digitale SPID

SPID, il sistema pubblico di identità digitale, è la nuova identità digitale composta da credenziali (nome utente e password) che si può richiedere dal giorno del diciottesimo compleanno e che si dovrà utilizzare ad ogni accesso a 18app.

Per richiedere e ottenere le credenziali SPID sono necessari: un documento di identità valido (carta di identità o passaporto); una tessera sanitaria, un indirizzo e-mail, un numero di telefono cellulare. Per ottenere le credenziali SPID occorre rivolgersi agli Identity Provider abilitati (InfoCert, Poste Italiane, Sielte e Tim).

Una volta ottenuto lo SPID occorre entrare nel sito www.18app.italia.it o scaricare l’applicazione 18app, e accedere con le personali credenziali SPID. 
Eseguito ciò, sarà possibile iniziare a generare i buoni per acquistare ciò che interessa, online o nei negozi fisici degli esercenti registrati al servizio. 

Per generare un buono occorre reperire il prezzo del prodotto scelto (in questo caso il costo di un concerto della stagione GOG), accedere all’applicazione 18app, scegliere la tipologia di esercente (fisico o online) e la tipologia del prodotto (nella fattispecie il concerto) e dunque creare un buono dell’importo esatto. Una volta generato il buono sarà possibile salvarlo sullo smartphone o stamparlo per presentarlo all’esercente quando sarà effettuato l'acquisto.

Calendario spettacoli

< Giugno 2018 >
L M M G V S D
1 2 3
4 5 6 9 10
11 12 13 16 17
18 19 24
25 26 28 29 30